Assieme per la pace



[Notizie]. Incontro degli obiettori di coscienza al servizio militare e di quanti hanno a cuore la pace

Lunedì 19 settembre ho partecipato, assieme ad altri obiettori “storici all’incontro degli enti e associazioni che hanno avuto negli anni convenzioni per progetti legati al servizio civile. Erano presenti: Caritas, Arci, Acli, Cantieri di pace, gruppo obiettori Arezzo, Asl, Emmaus.

Abbiamo proposto un incontro venerdì 7 ottobre alle ore 17.30 presso la cittadella della pace di Rondine. L’intento è quello di creare un momento di condivisione, di incontro tra quanti hanno svolto il servizio civile in qualità di obiettori di coscienza, ma non solo. Inoltre altro obiettivo è quello di gettare le basi per creare una rete e un collegamento duraturo e costante nel tempo. Altre iniziative sono in cantiere e altre potranno scaturire dall’incontro del 7.

Assieme per la pace

Incontro degli obiettori di coscienza al servizio militare e di quanti hanno a cuore la pace

Nel 1972 veniva approvata la prima legge sull’obiezione di coscienza e il servizio civile. Sono più di mille i giovani aretini che ne sono stati coinvolti. Vogliamo ritrovarci a distanza di 50 anni non solo per ricordare un pezzo della storia della nostra città ma anche per proporre nuove iniziative, attraverso la collaborazione di chi ha svolto negli anni questo cammino.

Per questo invitiamo quanti pensano hanno svolto il servizio civile assieme a chi pensa che valga la pena dare un contributo per la costruzione della pace per confrontarsi in modo libero e plurale per la

  • Costruzione di una Rete
  • Progettazione di iniziative

Vi aspettiamo

Rondine, Cittadella della Pace

Venerdì 7 ottobre, dalle ore 17.30

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.