Un preside per amico. Come la Rete può creare connessioni tra le persone.



La Rete può essere luogo di relazioni interpersonali forti? Può essere ambiente integrato tra presenza fisica e presenza mediata, ma non per questo meno significativa? Riporto una trasmissione di Rai 1 del giugno 2012 in cui racconto una esperienza di diritto allo studio e di solidarietà civile in un liceo, nonché una esperienza personale in cui nonostante l’isolamento per la malattia si possono  mantenere legami con familiari e amici in un contesto tecnologico che non è spersonalizzante ma al contrario un modo per valorizzare la nostra comune umanità. 

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.